CHIAMA ORA

+39 0175 282016

Ritiro dedicato: applicazione dei Prezzi minimi garantiti



Categoria: GSE Servizi |22 Gennaio 2014

Il GSE comunica che, a decorrere dal 1° Gennaio 2014, come stabilito dall' art.1, comma 2 del Decreto Legge n. 145 del 23 dicembre 2013 (cd. "Destinazione Italia"), i Prezzi minimi garantiti (PMG), definiti dall’Autorità per l'energia elettrica e il gas (AEEG) per l’applicazione del servizio di Ritiro dedicato di cui alla deliberazione n.280/07, sono pari, per ciascun impianto, al prezzo zonale orario nel caso in cui l’energia ritirata sia prodotta da impianti che accedono a incentivazioni a carico delle tariffe elettriche.


 

Il GSE, nel rispetto del dettato normativo sopraindicato, provvederà ad applicare la remunerazione al Prezzo Zonale Orario (PO) per gli impianti incentivati che accedono al servizio di Ritiro dedicato e che hanno optato per la remunerazione a PMG, a decorrere dal 1° Gennaio 2014.

Per eventuali informazioni inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica: ritirodedicato@gse.it

Si informa inoltre che, a seguito dell’aggiornamento dei PMG operato dalla deliberazione dell’AEEG 19 dicembre 2013 618/2013/R/EFR, gli impianti di potenza fino a 1 MW che non percepiscono incentivi che intendano modificare la tipologia di remunerazione (da PMG a PO o viceversa), possono inviare una richiesta scritta su carta intestata, corredata dal documento d’identità del legale rappresentante al seguente indirizzo di posta elettronica variazioneprezzirid@gse.it.

Esclusivamente per le richieste che perverranno entro il 10 febbraio 2014, in deroga a quanto previsto dalle Disposizione Tecniche di Funzionamento (DTF), l’applicazione della variazione di prezzo si applicherà a decorrere dal 1 gennaio 2014.

Fonte: GSE

  ALLEGATI
  PDF NEWS
  COLLEGAMENTI ESTERNI
   LINK NEWS
Consorzio energia 2000 utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento